I giovani non sanno più conquistare una donna, in spiaggia boom dell’uomo maturo

Secondo un sondaggio di SugarDaddy.it realizzato su un campione di 1.000 ragazze di età compresa tra i 18 e i 30 anni, per il 44% delle intervistate un coetaneo o un uomo più giovane «non sa sedurre».

Per il 35% delle intervistate il maschio giovane è arrogante e per il 30% sbaglia l’approccio scadendo già nelle frasi di abbordaggio, spesso banali. Le ragazze italiane vogliono invece «un uomo più grande» (62%), sincero (49%), autoironico (33%) e in quanto all’aspetto fisico l’ideale è moro (51%). Questo è l’identikit dell’uomo che secondo SugarDaddy.it le giovanissime vorrebbero trovare.

Il sondaggio di SugarDaddy.it, il portale che permette alle ragazze in cerca di un compagno maturo di fare l’incontro giusto, mette inoltre in evidenza che il 52% delle ragazze intervistate apprezza un maschio galante e il 49% lo vuole anche volenteroso. Poi ancora vince la simpatia (48%) e la sincerità (44%).

«Certo l’uomo ideale per le più giovani cambia da città a città» puntualizza Alex Fantini, ideatore di SugarDaddy.it. Secondo il sondaggio le ragazze di Roma, ad esempio, preferiscono gli uomini piuttosto alti (52%), mentre a Milano la qualità preferita è il senso dell’umorismo (51%).