Giornalisti: intimidazione a una cronista a Palermo, danneggiata la sua auto

Aveva realizzato di recente servizi giornalistici sui posteggiatori abusivi e venditori ambulanti e la notte scorsa le hanno tagliato le quattro gomme dell’auto lasciando il coltello sul cofano. E’ accaduto a una giornalista palermitana, Rossella Puccio che gia’ di recente aveva subito minacce personali. La cronista lo ha denunciato su Facebook. Nei giorni scorsi, la giovane reporter aveva anche filmato gli atti vandalici di piazza San Domenico, da poco isola pedonale. Solidarieta’ e’ stata espressa dal presidente dell’Ordine dei giornalisti Riccardo Arena. L’Ordine “e’ al fianco di Rossella Puccio e condanna fermamente qualsia atto che miri a ostacolare il lavoro dei cronisti che lavorano sul territorio”. Anche l’Unci, Unione nazonale cronisti della Sicilia esprime solidarieta’ alla giornalista. Leone Zingales, presidente dell’Unci Sicilia, in una nota chiede alle forze dell’ordine “di fare luce sull’episodio” e condanna l’intimidazione “che ha colpito una cronista che ha recentemene realizzato servizi su posteggiatori e ambulanti abusivi”.(Adnkronos)