Crocetta: “La Regione siciliana non è più a rischio default”

“La Regione siciliana non è più a rischio default. Quando mi sono insediato la Regione stava fallendo, ma ora abbiamo risparmiato 2 miliardi e mezzo. I fondi europei sono stati sbloccati, riprogrammati e li stiamo spendendo”. Lo ha affermato il presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta durante una conferenza stampa convocata all’indomani dell’approvazione all’Ars della legge sul conflitto d’interessi, che stabilisce ineleggibilità e incompatibilità dei deputati siciliani. Accanto a Crocetta anche il leader di Azione Civile Antonio Ingroia, in qualità di “giurista”, che entro agosto sarà alla guida di Sicilia E-Servizi.