Adesca bimba siciliana su internet, denunciato pedofilo di Venezia

Ha adescato on line una minorenne. Con questa accusa la polizia postale a Catania ha denunciato un uomo di 45 anni, residente a Venezia. L’indagine è stata avviata in seguito alla denuncia di un genitore di una bambina di 9 anni nel ragusano. La minore era stata contattata tramite la chat ”ooVoo” da uno sconosciuto e le erano state fatte proposte di natura sessuale. Il presunto pedofilo, con la webcam ha mostrato più volte atti di autoerotismo.