Sei migranti sbarcati a Torre Salsa in escandescenze all’ospedale di Ribera

Hanno inscenato una piccola protesta all’interno dell’ospedale di Ribera, rimediando una denuncia per danneggiamento, sei migranti sbarcati stamane a Torre Salsa. Altri sei extracomunitari di origine subshariana. Questi sei sono andati in escandescenze all’ospedale di Ribera dove erano stati accompagnati da carabinieri e poliziotti che li avevano trovati sulla strada per Cattolica. I migranti sarebbero andati su tutte le furie rompendo una porta di vetro dell’ospedale e rovesciando sedie e panche nella sala d’attesa.