Siculiana Marina, muore annegato emigrato in vacanza

E’ un quarantottenne siculianese emigrato in Canada l’uomo morto oggi nel primo pomeriggio nelle acque di Siculiana Marina.
L’uomo è morto per annegamento, come ha accertato il medicolo legale giunto sul posto insieme ai carabinieri, dopo aver sbattuto la testa sugli scogli. Il bagnino, vedendolo in difficoltà, si era tuffato per salvarlo, ma l’uomo non ha fatto in tempo ad afferrare la ciambella di salvataggio. A recuperare il corpo è stato il bagnino con l’iuto di due bagnanti.