Due giovanissimi agrigentini nel rugby siciliano che conta

Giuseppe Arcadipane e Giovanni Licata, entrambi atleti under 16 della Miraglia rugby Agrigento, faranno parte, per la stagione sportiva 2013/14, della neonata Accademia Zonale Under 18 con sede a Catania.
Le accademie zonali sono una novità che punta allo sviluppo e alla crescita dei migliori e più promettenti giovani scelti in tutta la Sicilia dai tecnici federali. Arcadipane e Licata avranno quindi la possibilità di continuare gli studi presso un istituto scolastico etneo e, contemporaneamente, crescere da un punto di vista tecnico-sportivo, tornando nei week end a casa per sostenere le tappe del campionato under della Miraglia.
Un nuovo e prestigioso riconoscimento quindi per la società agrigentina, che con enormi sforzi è riuscita in questi anni a produrre delle giovanili che hanno ben figurato a livello isolano, con singoli atleti scelti per le formazioni di eccellenza. Tutto senza finanziamenti pubblici e senza un campo ad Agrigento. Anche quest’anno, infatti, la Miraglia svolgerà il proprio campionato a Realmonte, Comune che fin da subito, grazie alla volontà del sindaco Pietro Puccio, ha accolto la formazione in maglia rossa.
“Siamo estremamente soddisfatti di questo risultato e di tutti i nostri ragazzi, non uno escluso – dicono gli allenatori Giuseppe Zambuto e Danilo Italia -. Stiamo gettando le basi perché questo sport cresca in termini di diffusione e qualità sul nostro territorio”.