Basket, amichevole Agrigento – Trapani, coach Ciani: “Grazie al pubblico”

Grande successo di pubblico ed entusiasmo al PalaMoncada di Porto Empedocle per l’amichevole tra la Pallacanestro Trapani e la Fortitudo Moncada Agrigento. La partita di allenamento, diventata ormai da anni un appuntamento fisso per i tifosi agrigentini e quelli trapanesi, è stata vinta dalla squadra di casa, con il punteggio di 93 a 76. E’ stato il primo importante test per la squadra di coach Franco Ciani. In campo anche Michele Giovanatto, che è sceso sul parquet per la prima volta dopo l’infortunio dello scorso anno.

“Il nostro principale obiettivo – ha commentato coach Franco Ciani al termine della partita – era quello di fare delle verifiche dell’attuale livello atletico dei nostri giocatori: abbiamo avuto senza dubbio buoni riscontri, anche se pensavamo addirittura di esser meno brillanti. E’ stato un riscontro importante. Sotto il profilo tecnico, interessava ripartire dallo spirito, dalla difesa, dal piacere di giocare insieme in attacco, dalle regole difensive. Credo sia una costante di questa squadra. Sia di Mocavero che Piazza si sono inseriti perfettamente. Abbiamo anche verificato la posizione di Giovanatto al primo impatto con una partita: la cosa importante è che non ha avuto nessun tipo di fastidio o timore. Questo vuol dire che lo abbiamo recuperato. Sono inoltre rimasto assolutamente sorpreso – ha continuato l’allenatore della Fortitudo – per questa straordinaria presenza di pubblico al palazzetto. Questo calore ci dà vigore ed entusiasmo, ci dà il segnale che la serietà dei programmi societari abbiano un riscontro importante. E questo ci stimola a fare sempre più bene. Speriamo che i nostri tifosi, al di là del risultato, si siano divertiti e abbiano intravisto qualcosa di quello che potrà essere il potenziale di questa squadra” ha concluso il capo allenatore della Fortitudo Moncada Agrigento.

Ad arbitrare l’incontro sono stati gli arbitri Rino Cappello ed Ernesto Lo Presti di Porto Empedocle e Alessandro Nicolini di Bagheria (Palermo).

Parziali: 26-27, 16-20, 25-14, 26-15.