Da Svezia in Sicilia, giovane siriano trova nonno sbarcato a Siracusa

Un giovane siriano è giunto dalla Svezia per ritrovare il nonno. E ieri notte mentre i migranti siriani giunti a Siracusa su un barcone scendevano sulla banchina dal molo lui si è avvicinato dopo aver chiesto il permesso ai poliziotti e i volontari. A un tratto quando un anziano ha poggiato i piedi sulla terra ferma il giovane è scattato e con le lacrime agli occhi si è gettato davanti ai suoi piedi baciandogli le mani. Ha ritrovato il nonno scappato dalla guerra. (Ansa)