Lampedusa, Palmeri (Pd): “Lo Stato faccia pulizia di chi minaccia”

“Questi sono i risultati quando si fomentano le piazze ad uso strumentale contro il Sindaco e l’amministrazione comunale lampedusani ribelliamoci isoliamo chi genera violenza”. Lo scrive su Facebook il segretario del Pd di Lampedusa, Giuseppe Palmeri, nonche’ marito del sindaco di Lampedusa, Giusi Nicolini, dopo l’allarme antrace di oggi al Comune. “Il sindaco alcune settimane fa e’ stato minacciato di morte – dice – Chiediamo allo Stato di essere presente a Lampedusa e fare pulizia di chi con arroganza, minacce ed intimidazioni vorrebbe destabilizzare le istituzioni per loschi e illeciti sistemi affaristici. Da Segretario del Pd di Lampedusa invito la Procura della Repubblica di Agrigento ad avere un’attenzione particolare su questi fatti che succedono da qualche mese a Lampedusa”. (Adnkronos)