Muos, comitati del “No” scrivono a Papa Francesco

Un gruppo di attivisti del comitato No Muos, che si oppone alla realizzazione di una stazione di trasmissioni radio-satellitari della marina Usa a Niscemi, parteciperà a Roma alla veglia e al digiuno in piazza San Pietro. Hanno anche redatto una lettera da consegnare al Papa sottolineando che ”spirano sempre più forti i venti di guerra sul Mediterraneo, non più mare di pace, e la nostra terra di Sicilia non è più isola di cultura, ma portaerei per fini bellici di superpotenza”. (Ansa)