Poiana uccisa nel Nisseno, taglia Wwf per trovare il colpevole

Una taglia di mille euro. L’ha istituita il Wwf di Caltanissetta per riuscire ad incastrare il cacciatore che ha ucciso una Poiana, specie protetta, nelle campagne di San Cataldo (Cl) a colpi di fucile. Gli ambientalisti hanno anche presentato una denuncia alla procura.

”Secondo il calendario venatorio, in questo periodo possono essere ammazzati solo conigli, tortore e colombacci. Invece – dice Ennio Bonfanti, coordinatore regionale delle guardie Wwf – si spara a tutto ciò che si muove”. (Ansa)