Cattolica Eraclea, a rischio abbonamenti bus per studenti pendolari

A rischio il pagamento dell’abbonamento dell’autobus per andare a scuola ad Agrigento, Sciacca o Ribera. “Gli studenti pendolari che hanno presentato o presenteranno istanza di abbonamento per trasporto scolastico 2013/2014 entro il 20 settembre sono pregati a integrare la certificazione Isee riferita all’anno 2012”. Lo comunicano il sindaco di Cattolica Eraclea Nicolò Termine e l’assessore alla Pubblica istruzione Michele Spezio. A causa dei tagli ai trasferimenti regionali il Comune non potrà garantire più il pagamento dell’abbonamento per intero e chiederà il pagamento di un contributo o in base al reddito oppure in base ad altre modalità che dovranno ancora essere individuate. “Stiamo raccogliendo i dati per capire la situazione e agire di conseguenza. Di certo c’è – spiega il sindaco – che il finanziamento regionale che prima era di 140 mila euro quest’anno è di 70 mila e il prossimo anno si assottiglierà ancora di più. Per questo non saremo più in grado di pagare per intero l’abbonamento scolastico, servirà il contributo delle famiglie”.