Guasto all’aereo per Lampedusa, 80 passeggeri “bloccati” a Punta Raisi

Un’ottantina di persone sono rimaste bloccate e senza assistenza, ieri fino a tarda sera, all’aeroporto “Falcone – Borselino” di Palermo per un guasto all’areo diretto a Lampedusa. Si tratta di settanta lampedusani e di una decina di turisti, tra cui diverse persone ammalate. A causa dei problemi tecnici che hanno messo fuori uso alcuni velivoli la compagnia svizzera Darwin Airlines è stata costretta ad annullare le partenze senza poter sostituire gli aerei, così come avvenne lo scorso 27 agosto. “E’ una vergogna. Mentre lo Stato si preoccupa di trovare gli aerei per gli immigrati africani e lasciano bloccati in aeroporto noi lampedusani che ancora una volta subiamo questa ingiustizia”, ha raccontato ieri Pasqualino Famularo tra i bloccati a Punta Raisi.
Altre testimonianze dei disagi in un articolo sul Giornale di Sicilia in edicola oggi.