Ars, Cracolici si dimette da presidente commissione “spending review”

Antonello Cracolici, parlamentare regionale siciliano del Pd, si è dimesso da presidente della commissione speciale dell’Assemblea regionale siciliana per l’applicazione in Sicilia dei parametri di “spending review” individuati dal decreto Monti. Il deputato ha rassegnato le sue dimissioni ufficialmente con una lettera presentato stamani al presidente dell’Ars, Giovanni Ardizzone.

”La commissione è nata con lo scopo – ha spiegato Cracolici – di recepire con legge disposizioni ben precise sui tagli alla spesa, ma nonostante il dialogo e il continuo confronto che ho portato avanti con tutte le forze parlamentari, c’era chi sottotraccia tentava in ogni modo di ostacolare e rallentare i lavori: un atteggiamento inaccettabile, che non sono stato piu’ disposto a tollerare”

“Abbiamo assistito oggi a uno spettacolo deprimente. La casta, oggi schierata in formazione bipartisan, ha detto no a qualsiasi proposta avanzata per la riduzione degli stipendi”, ha dichiarato il capogruppo M5s all’Ars Giancarlo Cancelleri.