Pd rompe con Crocetta, Lupo: “Noi fuori da maggioranza, assessori fuori da giunta”

“Se oggi durante la direzione sara’ condivisa la proposta della presa di distanza del Presidente della Regione e di conseguenza di tenere un rapporto con il Governo che non vede in Giunta rappresentanti del Pd, gli assessori che si sentono vicini al Pd ne traggano le conseguenze“. E’ lapidario il segretario regionale del Pd siciliano Giuseppe Lupo, in replica al Presidente della Regione Rosario Crocetta che ha annunciato di non avere intenzione di fare un rimpasto come chiesto dal partito di Epifani.
“Crocetta dichiara che puo’ prescindere dal Pd e dalla sua maggioranza. Dopo quello che e’ avvenuto, nessuno puo’ pensare di rappresentare il Pd nella giunta. Quindi ognuno si adeguera’. Nessuno puo’ pensare di rappresentare il Pd in giunta e penso che chi si sente del Pd ne dovra’ valutare le conseguenze”. Lo ha detto il deputato siciliano del Pd Antonello Cracolici, rispondendo ai giornalisti che gli chiedevano un commento a quanto detto dal Governatore Rosario Crocetta su un eventuale rimpasto. (Adnkronos)