Carceri: dà fuoco a cella, salvo detenuto a Caltanissetta

Un detenuto del penitenziario di Caltanissetta che ieri sera, dopo aver chiuso tutte le finestre, ha dato fuoco alla sua cella e si é chiuso in bagno, é stato salvato da 4 di polizia penitenziaria che hanno sfondato la porta. I soccorritori hanno dovuto far ricorso alle cure mediche a causa del fumo inalato. Senza apparenti e validi motivi il gesto del detenuto, con problemi psichici e rinchiuso per reati inerenti gli stupefacenti, che deve scontare una pena fino al 2016. (Ansa)