Trattativa Stato – mafia, riprende processo con Ingroia tra gli avvocati

E’ ripresa nell’aula bunker del carcere Ucciardone di Palermo il processo per la trattativa tra Stato e mafia che vede tra gli imputati Marcello Dell’Utri, il generale Mario Mori e l’ex ministro Nicola Mancino. Sul banco degli avvocati, per la prima volta, c’e’ seduto l’ex pm Antonio Ingroia che da oggi rappresenta la parte civile dei familiari delle vittime di via dei Georgofili. L’accusa e’ rappresentata dai pm Nino Di Matteo, Roberto Tartaglia e Francesco Del Bene. (Adnkronos)

Foto postata su facebook dalla cronista dell’Adnkronos Elvira Terranova che ha raccolto anche il commento di Ingroia nella nuova veste di avvocato: “Emozionato come il primo giorno di scuola”