Porto Empedocle nuova frontiera del turismo di lusso, 6000 crocieristi in arrivo nel 2013

Fino a qualche anno fa non arrivava nessuno. Nel 2011, dopo i miglioramenti al porto, arrivarono le prime navi da crociera con un migliaio di turisti. Nel 2012 il numero dei passeggeri salì a tremila, un flusso crescente che nel 2013 è già stato superato ed è destinato a raddoppiarsi.

Pronta a diventare nuova frontiera del turismo di lusso la Vigata del commissario di Montalbano, dove è in continua crescita l’approdo di navi da crociera cariche di turisti provenienti da ogni parte del mondo. Se l’anno scorso approdarono a Porto Empedocle tre mila crocieristi su tredici navi, quest’anno le previsioni indicano circa seimila arrivi.

Una nuova importante fetta di mercato turistico internazionale che il porto empedoclino riesce a intercettare dal 2011 con crescente successo innestando nuove sinergie tra pubblico e privato e favorando la crescita dell’economia locale. Una nuova ondata di turisti è in arrivo a partire da oggi. Una settimana fa è arrivato in porto il “Sea Cloud II”, esclusivo veliero da crociera battente bandiera maltese con 85 passeggeri che effettuerà l’overnight in porto e ripartirà dopodomani per La Valletta. Subito dopo è approdato il “Seadream II” battente bandiera delle Bahamas con 100 passeggeri di varia nazionalità soprattutto inglesi, americani ma anche cinesi. In contemporanea a questa overnight, in via Roma e in piazza Marina in programma eventi musicali con degustazioni enogastronomiche offerte dai titolari di alcuni locali. Diversi i negozi che rimarranno aperti fino a tarda ora per consentire ai crocieristi di poter fare shopping. Il 24 settembre arrivato a Porto Empedocle il “Club Med 2” carico di turisti francesi e lo stesso giorno tornerà il “Sea Cloud II”. Il 27 settembre farà scalo il “Club Med” mentre il porto si prepara ad accogliere per il mese di ottobre altri arrivi. Il 10 ottobre approderà il “Tere Moana”, megapanfilo battente bandiera delle Bahamas con 80 crocieristi americani che la “Paul Gauguin Cruise” sta portando in giro per il Mediterraneo. La stessa nave tornerà anche la settimana successiva. Per il 18 ottobre è attesa la grande nave crociera “St Berlin” di bandiera maltese con 700 passeggeri a bordo, mentre il 26 ottobre tornerà per la seconda volta in poche settimane la “Costa Crociere Voyager” con ben 800 turisti. “Siamo ancora agli inizi, ma registriamo già numeri significativi. La città – ha detto il sindaco empedoclino e capogruppo Udc all’Ars Lillo Firetto – continuerà ad organizzarsi sempre più per far crescere al meglio la realtà crocieristica. La chiave del successo sta in una nuova politica crocieristica che ha puntato sulla comunicazione e sulle relazioni con importanti aziende, quindi sulla collaborazione tra pubblico e privato, ma soprattutto – ha aggiunto Firetto – sul miglioramento delle infrastutture portuali e dell’arredo urbano rilanciando l’immagine di una città nuova, pulita, attrezzata, accogliente pronta ad accogliere il turismo internazionale. Dopo aver potenziato il porto, migliorato le banchine, abbiamo progetti molto più ambiziosi. Oltre al porticciolo turistico per il quale i lavori sono in corso, è già in fase di progettazione esecutiva la banchina crocieristica grazie alle risorse economiche derivanti da Enel Energia”.

I commenti sono chiusi