Mafia, pm Principato: “Vicini a Messina Denaro personaggi insospettabili”

“Solo quando il consenso sociale nei suoi confronti scemera’, potremo essere in grado di seguire le tracce e catturare Il boss latitante Matteo Messina Denaro”. Lo ha detto il Procuratore aggiunto di Palermo, Teresa Principato, intervenendo al Festival della Legalita’. “In passato – ha spiegato Principato rivolgendosi agli studenti – ha goduto di grande consenso sociale e lo testimoniano i numerosi processi per favoreggiamento”. Poi il magistrato ha ribadito che esiste una “zona grigia attorno al latitante costituita da personaggi insospettabili perche’ appartenenti alla borghesia e imprenditoria”.(Adnkronos)