Papa Francesco: “E’ una vergogna! Preghiamo Dio per vittime naufragio Lampedusa”

“Viene la parola vergogna:è una vergogna!”.Lo ha esclamato “a braccio” papa Francesco riferendosi al naufragio di Lampedusa.”Preghiamo insieme Dio per chi ha perso la vita -ha detto ancora- uomini,donne, bambini,per i familiari e per tutti i profughi.Uniamo i nostri sforzi perché non si ripetano simili tragedie.Solo una decisa collaborazione di tutti può aiutare a prevenirle”.Il Papa ha parlato al termine del discorso ai partecipanti al convegno sulla Pacem in terris. (Ansa)

I commenti sono chiusi