Strage Lampedusa, ministro Kyenge: “Proclamato lutto nazionale per domani”

Il Consiglio dei ministri ha proclamato per domani una giornata di lutto nazionale per la tragedia di Lampedusa. Lo conferma il ministro per l’Integrazione Cecile Kyenge, lasciando palazzo Chigi dopo la riunione. “Lo facciamo per la perdita di vite umane, per i famigliari e anche per i comuni che sono coinvolti. Ma soprattutto lo facciamo per chi ha perso la vita, e’ doveroso”, ha detto il ministro spiegando anche che domani in tutte le scuole si osservera’ un minuto di silenzio. (Adnkronos)