“Crisi superata”, Crocetta non riferirà più all’Ars il 25 ottobre

Adesso e’ ufficiale, venerdi’ prossimo 25 ottobre il Presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta non riferira’ piu’ in aula all’Assemblea regionale siciliana sull’attuale situazione politica siciliana. Lo ha deciso la conferenza dei capigruppo che e’ appena terminata. A questo punto, l’aula verra’ rinviata oggi pomeriggio a martedi’ prossimo per discutere la mozione di sfiducia presentata dal M5S e Lista Musumeci e mercoledi’ si riunira’ nuovamente la capigruppo per calnedarizzare il resto dei lavori. A confermarlo e’ il capogruppo del Pd Baldo Gucciardi: “Venerdi’ sarebbe stata una sedua inutile – dice Gucciardi ai giornalisti – perche’ abiamo superato le difficolta’ che c’erano con il Governatore Crocetta.


Quindi non serviva piu’ la seduta. Per martedi’ e’ stata calendarizzata la mozione di sfiducia, in quell’occasione ognuno potra’ intervenire per dire cio’ che vuole”. Commentando le parole di Marco Falcone e Vincenzo Vinciullo, del Pdl, secondo cui e’ “gravissimo e inopportuno” che Crocetta non venga piu’ in aula, Guccardi risponde serafico: “Io ho parlato alla capigruppo in conferenza con il capogruppo che invece ha detto che va bene cosi’. Io parlo solo con i capigruppo”. (Adnkronos)