Diciassettenne ucciso a Palma di Montechiaro, identificato assassino

La polizia avrebbe identificato l’autore dell’uccisione di Antonio Morgana, il ragazzo di 17 anni ucciso nell’ Agrigentino e del ferimento di un ragazzo di 21 anni. Si tratterebbe di un anziano, al momento ricercato. L’uomo avrebbe fatto fuoco con una pistola 7,65 contro un gruppo di ragazzi che parlava ad alta voce davanti ad un casolare abbandonato. Irritato, l’uomo li avrebbe richiamati al silenzio. Poi, inascoltato e deriso, avrebbe sparato.(ANSA)
FOTO. Polizia sul luogo dove è stato ucciso il diciassettenne Antonio Morgana in contrada Ciotta a Palma di Montechiaro (Agrigento), 23 ottobre 2013. ANSA/CALOGERO MONTANA