Immigrati, la prefettura di Agrigento cerca case per accogliere i rifugiati

La Prefettura di Agrigento, in ottemperanza a quanto disposto dal Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione del Ministero dell’Interno, “ha la necessità di individuare, lungo le coste della provincia, strutture – si legge in una nota – che vengano messe a disposizione per svolgere temporaneamente, il servizio di accoglienza in favore degli immigrati prima dell’inserimento in uno dei CARA governativi o in una delle strutture dello SPRAR. A tale riguardo, si comunica che in allegato è disponibile lo schema della convenzione, unitamente all’ elenco della prescritta documentazione da fare pervenire a corredo dell’offerta entro il prossimo 15 novembre 2013”.