Agrigento, la Croce Rossa incontra i vertici di prefettura e questura

Visita informale ieri ad Agrigento del Comitato internazionale della Croce Rossa. Una delegazione, composta da gente proveniente da diversi paesi, ha infatti incontrato i vertici della Prefettura e della Questura, affrontando importanti temi come l’immigrazione, concentrandosi in particolare sul naufragio avvenuto a Lampedusa (Agrigento) lo scorso 3 ottobre. Per questo motivo, oltre ai rappresentanti del Comitato internazionale, erano presenti anche i volontari del “Restoring Family Links” della Croce Rossa, che si occupa per l’appunto del ricongiungimento dei familiari in simili eventi, e quelli del progetto “Praesidium”, con la field officer Cri.


“Un incontro proficuo – ha commentato il presidente del Comitato provinciale di Agrigento, dr. Angelo Vita – che ha permesso ai vertici internazionali della Croce Rossa di conoscere la realtà agrigentina nel campo dell’accoglienza e della gestione dei flussi migratori. Grazie alla grande disponibilità e sensibilità della Prefettura e della Questura di Agrigento, abbiamo avuto modo di confrontarci su tanti temi, con l’unico scopo di aiutare le persone in difficoltà che giungono in Europa tramite il Mediterraneo”.