Libri, torna Andrea Camilleri con “La banda Sacco”



Andrea Camilleri torna in libreria con una storia ”assolutamente autentica” ambientata nella seconda metà dell’800. Velocemente arrivato in testa alle classifiche dei libri più venduti, ‘La Banda Sacco’ (Sellerio) è una sorta di ‘western nostrano’, come lo definisce lo stesso autore rievocando Sciascia, e racconta di come la mafia ”non solo ammazzi ma, laddove lo Stato è latitante, sia anche in grado di condizionare e di stravolgere irreparabilmente la vita delle persone”. (ANSA)