Calcio prima categoria, il Cattolica si aggiudica il big-match contro il Prizzi

Si sono aggiudicati ieri in casa l’atteso big-match contro il Prizzi i cattolicesi di mister Gaspare Tutino. I ragazzi dell’Asd Cattolica Eraclea hanno battuto i prizzitani per 1 – 0 consolidando così il primato al vertice della classifica del girone B del campionato di prima categoria puntando adesso alla promozione. Nel primo tempo la partita è stata molto combattuta, ma senza tanto spettacolo, con un certo equilibrio tra le due squadre. E’al rientro dagli spogliatoi che la situazione si capovolge, con i cattolicesi che appaiono più grintosi e determinati. Al 61’ del secondo tempo arriva così il gol con un bel colpo di testa di Diego Bongiorno su calcio di punizione a spiovente servito da Giuseppe Stagno. Gli avversari non si arrendono ma i padroni di casa hanno ormai il possesso del campo e dettano le manovre di gioco sfiorando in più occasioni il gol. Per i padroni di casa solo un momento di paura attorno al 90’ quando il prizzitano Giuseppe D’Andò sfiora il gol con un gran colpo di testa. Nei minuti di recupero ormai c’è poco da fare, il Cattolica ha ormai incassato i tre punti utili a viaggiare in solitaria in vetta alla classifica. Nutrita presenza di pubblico ieri allo stadio comunale “Emanuele Schembre”, presenti anche decine di tifosi del Prizzi.

CATTOLICA ERACLEA. Russo, Catanese, Catania, Bongiorno, Stagno, Oliveri, Termine, Veneziano Broccia, Miceli, Catania A., Ricci. Allenatore Gaspare Tutino

PRIZZI. Zabbia, Figuccia, Di Franco, Mazzeo, Castellini, Accetta, Balistreri, Graffagnino, D’Andò, Calatabiano, D’Oca. Dirigente Roberto Pecoraro.

Reti: Bongiorno 60’

Arbitro: Marco Piscitello di Trapani