Sei bimbi siriani riabbracciano genitori, commozione a Sant’Angelo Muxaro (VIDEO-FOTO)

Scene di commozione, pianti e abbracci nel municipio di Sant’Angelo Muxaro dove i sei bambini siriani scampati lo scorso 11 ottobre al naufragio davanti alle coste maltesi hanno potuto finalmente riabbracciare i loro genitori. La mamma di una bambina si e’ anche sentita male per l’emozione ma e’ stata subito soccorsa. Dopo essersi ripresa ha chiesto in lacrime di potere stringere la figlia tra le braccia.


“Grazie Italia per avere salvato i nostri figli”, ha detto visibilmente emozionata un’altra mamma siriana, giunta insieme agli altri connazionali da La Valletta nel paese dell’agrigentino. Dopo l’incontro nell’aula consiliare il primo nucleo familiare, composto dai genitori e da tre fratellini tra cui una coppia di gemelli, si e’ incamminato verso l’alloggio messo a disposizione dall’amministrazione comunale per consentire l’integrazione delle famiglie siriane con la piccola comunita’ dell’agrigentino. (ANSA)