Agrigento, lettera intimidatoria a Mariagrazia Brandara

Una lettera intimidatoria e’ stata recapitata al presidente del consorzio legalita’ e sviluppo dell’Agrigentino, Mariagrazia Brandara, che e’ anche il capo della segreteria tecnica dell’assessore regionale al Territorio ed Ambiente Mariella Lo Bello. Nella missiva – indirizzata a Maria Brandara – c’era scritto: “Ora basta! Siamo solo all’inizio”.


A darne notizia, durante la conferenza stampa svoltasi in Seminario per illustrare gli interventi che dovranno essere realizzati sul colle e sulla cattedrale di San Gerlando di Agrigento colpiti dal dissesto idrogeologico, e’ stato il presidente della Regione Rosario Crocetta. Brandara, da anni impegnata nella gestione dei beni confiscati alla mafia e dunque per la legalita’, ha presentato una denuncia alla Digos di Agrigento.(ANSA)