VIDEO. Immigrazione, Montenegro a Bruxelles: “Europa disponibile, Italia faccia di più”

Il presidente della Fondazione Migrantes e arcivescovo di Agrigento monsignor Francesco Montenegro tornato ad Agrigento racconta i tre giorni di incontri a Bruxelles dove è stato ricevuto da diversi rappresentanti delle istituzioni europee per discutere di politiche dell’immigrazione e della drammatica situazione che Lampedusa.
Montenegro ha incontrato una delegazione di eurodeputati, a cui ha chiesto di tenere Lampedusa e i migranti sull’Agenda del Parlamento europeo, ed è stato ricevuto dalla Commissaria agli affari interni, Cecilia Malmstrom e da Herman Van Rompuy. “Ho ottenuto da tutti grande attenzione dalla istituzioni europee ma la mia sensazione è che ci sia la difficoltà di mettere insieme le volontà di 28 Paesi e quindi i tempi saranno molto lunghi. Nel frattempo il mio timore è che siamo arrivati a ventimila morti e continueremo a contarne”, ecco il racconto di monsignor Francesco Montenegro oggi ad Agrigento.