Tentato femminicidio: “Rosy devi farcela, sarai la vittoria di tutte le donne”

“Ancora uno sforzo e sarai la vittoria di tutte le donne, devi farcela”. Tanti messaggi di rabbia e dolore, incoraggiamento e speranza, riempiono in queste ore la pagina facebook di Rosy Comparato, la ventisettenne di Palma di Montechiaro ricoverata in gravi condizioni e in prognosi riservata in un ospedale di Ludwigshafen dopo essere stata ferita a colpi di pistola dall’ex fidanzato che non si rassegnava alla fine della loro relazione. Il giovane, un ventiquattrenne palmese, si è costituito alla polizia di Mannheim. La ragazza sarebbe già stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico alla testa. L’ex fidanzato l’aveva raggiunta venerdì scorso partendo con il pullman da Palma di Montechiaro, città che la ragazza aveva deciso di lasciare da qualche mese dopo aver troncato la storia. Giunto nella cittadina tedesca l’ex fidanzato, secondo la ricostruzione degli investigatori, si è procurato l’arma con cui l’avrebbe ferita sparandole a bruciapelo quattro colpi di pistola.


A esprimere il dolore della comunità palmese è il sindaco Pasquale Amato: “Buongiorno Rosy – scrive su facebook – spero di ricevere presto notizie confortanti sulla tua ripresa. C’è la nostra comunità tutta che ti è vicina, è ancor di più attenta la nostra comunità degli emigrati, soprattutto in Germania, sapendo che una ragazza giovane è stata colpita in terra straniera, lontano da casa, da una reazione malata che consolida la infame immagine della nostra comunità nel mondo, mortificando tutte le persone perbene della nostra comunità. Inizia tu a rafforzare questo riscatto, vincendo sul nemico estremo. Faccela e assieme, appena torni, manifesteremo l’affermazione del diritto alla vita della donna, che vince sull’aberrante morbo passionale che non può che avere molle bestiali o di cervelli malati. Ti sono e ti siamo vicini”. Maria Cristina Manzella aggiunge: “Siamo con te Rosy! Ti pensiamo, ce la farai, ce la devi fare”. E Rita Schembri: “Tesoro siamo tutti qui che aspettiamo di leggerti e vederti sorridente come sempre, non mollare e come dice Sonia tu sarai d’esempio per tutte le donne. Ti voglio bene cucciola”.
“Qualcuno – posta Lucia Zarbo – in questo momento si aspetta di vederti cadere a pezzi ma tu sei forte e resisterai, dai Rosy, non mollare, tvb”.
“Rorò ti aspettiamo tutti – scrive Stefano Di Rosa -. Ti vogliamo un sacco bene”. E Nicky Bonomo: “Gioia mia non mollare, devi farcela”.