Giustizia, progetto d’innovazione per le Procure di Agrigento e Ragusa

Stimolare la partecipazione delle Procure della Repubblica di Agrigento e Ragusa ad una sfida di innovazione e crescita culturale ed organizzativa, attraverso un vasto panorama di iniziative, sperimentazioni ed applicazioni tecnologiche e’ lo scopo del progetto “Rafforzamento delle capacita’ d’azione delle autorita’ per l’amministrazione della giustizia della Regione Siciliana” avviato con la consulenza della Solco srl. Si punta a rendere trasparenti e semplificare i processi organizzativi interni agli uffici, a migliorare la qualita’ dei servizi e l’immagine pubblica del sistema giustizia.


Il percorso, che avra’ durata biennale, si articolera’ su sette linee di intervento: Analisi e riorganizzazione degli uffici giudiziari; Analisi dell’utilizzo delle tecnologie; Costruzione della carta dei servizi e applicazione del CAF; Accompagnamento alla certificazione di qualita’; Costruzione del bilancio sociale; Comunicazione istituzionale: realizzazione del sito web; Comunicazione con la cittadinanza e attivazione del Network. (AGI)
Nella foto il capo della procura della Repubblica di Agrigento, Renato Di Natale, con il procuratore aggiunto Ignazio Fonzo e il ministro Angelino Alfano