Giustizia, Montante: “Se non va è freno alla competitività come la mafia”

“La giustizia che funziona rende un Paese competitivo, ma in Italia non riesce a decollare, e’ ingessata per la presenza probabilmente di troppe lobby”.


E’ quanto affermato a Caltanissetta da Antonello Montante, presidente di Confindustria Sicilia, intervenendo alla presentazione del libro del vice presidente del Csm Michele Vietti, “Facciamo giustizia. Istruzioni per l’uso del sistema giudiziario”. “Uno dei punti critici in Italia – ha proseguito – e’ proprio il sistema giudiziario che va sommato purtroppo a una criminalita’ sempre piu’ soffocante e asfissiante che negli ultimi anni si e’ raffinata. Tuttavia, per fortuna, siamo in un Paese in cui lo Stato c’e’ e infligge duri colpi alla criminalita’ organizzata”. (AGI)