Cinema, “Preghiera” di Giovanni Volpe al Ciak di Agrigento

Oggi e domani sarà proiettato presso il cinema Ciak il film “Preghiera”, alle ore 18.30, 20.30, 22.30 Evento unico dell’opera scritta e diretta da Giovanni Volpe, che ha già ricevuto apprezzamenti da pubblico e critica in tutto il territorio nazionale.


TRAMA Tre fratelli, Maria, Lorenzo e Nina Cutaia, rimasti orfani e senza mezzi di sussistenza, occupano lo squallido sotterraneo della scuola di un paese siciliano. Marta, assistente sociale del comune, si prende cura di loro inizialmente per dovere, poi sempre più per affetto sino a mettersi contro l’apparato stesso al quale appartiene e dal quale dipende. La vita nel sotterraneo non è semplice anche perché Lorenzo è dissociato, incapace di comunicare con gli altri se non attraverso la continua, ossessiva ripetizione di una sua strampalata versione dell’Orlando Innamorato del Boiardo, ricordo di un’infanzia perduta tra le quinte di un Teatro di Pupi gestito dal padre e unico mezzo attraverso cui esprime tutte le sue emozioni. Nina, completamente isolata dal mondo esterno vive in una realtà a cavallo tra il mondo reale e il suo universo immaginario il cui limite si sposta sempre più verso quel mondo tutto suo dove nessuno può raggiungerla se non attraverso la poesia. Maria ha una forza e una rabbia tale che riesce a reggere le sorti di tutti e tre, ma sempre in bilico sulla sottile soglia che separa la ragione dalla disperazione, ossessionata com’è dal dovere in ogni modo salvaguardare i fratelli da un mondo esterno che avverte nemico e ostile e il tentativo di simulare un’esistenza normale. Marta si schiererà dalla loro parte, cercherà di prendere tempo al dovere, al ciò che anche lei sa sarebbe giusto. Ma chi può realmente dire cosa è giusto e per chi lo è? Quel tempo che le occorre per arrivare ad una soluzione il più indolore possibile: per i fratelli e per lo Stato. Una lotta, quella di Marta, contro se stessa e la sua coscienza, incapace di arrendersi all’evidenza di un destino che incombe, freddo e insensibile, su briciole di umanità che consumano la loro esistenza ai margini delle nostre vite. Preghiera è il dialogo di una Donna a tu per tu con Dio, in cui tutta la frustrazione e la rabbia verso se stessa e contro il mondo, emergono nella ricerca di un significato per un’esistenza rimasta sospesa tra ideale e mera contingenza. Tra i protagonisti del film: Luana Licata, Ilaria Mitidieri, Claudia Palermo, Antonio Lo Presti, Angelo Costanza e con Luciano Caratto nel ruolo del Sindaco . Una produzione indipendente PREGHIERACAST&TROUPE ArTesia Lupo Group Ciak Un film scritto e diretto da Giovanni Volpe. Musiche composte e orchestrate da Accursio Antonio Cortese. – Anno di Produzione 2012 – ORARI PROIEZIONI : 18,30 20,30 22,30. – CINEMA CIAK AGRIGENTO –