Rifiuti a Cattolica, i grillini al sindaco: “Applicare Tarsu se meno cara di Tares”

Lettera del meetup Cattolica Eraclea 5 stelle, rappresentato da Domenico Gentile, al sindaco, alla giunta, al presidente del consiglio e ai consiglieri sulla tariffa dei rifiuti.
“Nell’incontro avvenuto in data 05-11-2013 con il Sindaco Dott. Nicolò Termine in cui erano presenti anche rappresentanti dei Giovani Democratici e dei Consiglieri dell’Opposizione – si legge nella lettera – noi del Meetup CattolicaEraclea5Stelle (M5S), abbiamo avanzato la proposta di sospendere il pagamento della seconda rata della T.A.R.E.S., in scadenza il 31-12-2013, nelle more che fosse approvato il regolamento Nazionale. Dopo aver approfondito l’argomento T.A.R.E.S. ed aver consultato la Legge n° 124/2013 di conversione del D.L. 102/2013 entrata in vigore il 30/10/2013, che permette ai Comuni di applicare la tariffa T.A.R.S.U. per l’anno 2013 anziché la tariffa T.A.R.E.S., aumentandola solo di € 0.30 al mq, ch’è la parte che va allo Stato. Chiediamo, anche in considerazione del fatto che la tariffa T.A.R.E.S. andrebbe applicata solo per il 2013, di valutare la possibilità di applicare per l’anno 2013 la tariffa T.A.R.S.U., a condizioni che questa sia meno onerosa per i cittadini di Cattolica Eraclea”.