Sicilia, Schifani (Ncd): “Confronto con Crocetta ma no collaborazionismo”

“Tutte le volte in cui occorrera’ confrontarsi con il governo, nell’interesse dei siciliani, non ci tireremo indietro per grandi riforme che possano interessare il rilancio economico della nostra terra. Ma niente forme di collaborazionismo nascosto o subdolo. Vogliamo fare tutto alla luce del sole”. Ad affermarlo a Palermo l’ex presidente del Senato, Renato Schifani, a margine della presentazione del Nuovo Centrodestra, rispetto alle voci di una possibile collaborazione all’Ars tra la nuova formazione guidata da Angelino Alfano e il governo siciliano di Rosario Crocetta. “Questo e’ un tema politico che affronteremo al piu’ presto con Angelino Alfano”, ha concluso. (AGI)