Acqua, sindaco di Cattolica chiede assemblea urgente dell’Ato idrico agrigentino

“Rideterminazione e correzione della tariffa del servizio idrico integrato, modifica del regolamento di utenza; verifica adempimento del gestore del programma degli interventi e degli obblighi previsti dalla convenzione”. Con questi punti all’ordine del giorno il sindaco di Cattolica Eraclea, Nicolò Termine, “chiede con cortese urgenza la convocazione straordinaria dell’assemblea dei soci dell’Ato idrico di Agrigento”.