Dissesto idrogeologico, Moscatt (Pd) e geologi “insieme a salvaguardia del territorio”

Il parlamentare del Partito democratico Tonino Moscatt ed il Presidente dell’Ordine nazionale dei geologi Gian Vito Graziano in rappresentanza della sua categoria, hanno gettato le basi, in una conferenza stampa alla Camera dei deputati, per un disegno di legge sul dissesto idrogeologico: prevenzione, intervento e monitoraggio.


“Abbiamo voluto organizzare questa conferenza – ha affermato Moscatt ai microfoni del Tg5 – per avviare una programmazione sul tema del dissesto idrogeologico e la prevenzione degli eventi di crisi. E’ necessario intervenire non soltanto quando accadono degli eventi spiacevoli ma costantemente. Va attivato un percorso di monitoraggio e controllo del territorio. Ed Abbiamo voluto farlo insieme all’ordine dei geologi con una proposta di legge che mira a creare degli uffici geologici territoriali di zona a salvaguardia del territorio”.

E proprio a margine della conferenza stampa in cui ha preso parte anche Giuseppe Dodaro, in rappresentanza del Ministro dell’ambiente Orlando, sono arrivate parole di condivisione per la strada intrapresa tra l’Ordine nazionale ed il parlamentare. Tra gli altri, Fabio Tortorici del consiglio dell’Ordine regionale di Sicilia, tramite una nota, ha fatto sapere: «Ringraziamo il presidente del consiglio nazionale dei geologi Gian Vito Graziano e la sensibilità dell’on. Tonino Moscatt per l’impegno profuso affinché possa costituirsi il geologo di zona e l’ufficio geologico territoriale».