Sicilia, Civati: “Governo Crocetta? Aspetterei a dare giudizio”

“Ho seguito da lontano le polemiche di qualche settimana fa, mi sembra che siano ricomposte in modo un po’ curioso”. Lo ha detto il candidato alla segreteria nazionale del Pd Pippo Civati a Palermo per chiudere la campagna elettorale per le primarie dell’8 dicembre, parlando del governo Crocetta. A chi ha chiesto se la ricomposizione e’ avvenuta “alla siciliana”, Civati ha risposto: “non so se alla siciliana perche’ purtroppo nel resto del Paese succedono cose di questo tipo”. “Aspetterei – ha aggiunto- a dare un giudizio piu’ complessivo sul suo lavoro”.


“Come segretario del Pd saro’ a disposione di Crocetta per un confronto a tutto campo. Non ho avuto il piacere di incontrarlo”, ha aggiunto Civati. A chi ha fatto notare che sabato scorso, il governatore si e’ recato alla convention di Matteo Renzi a Palermo, Civati ha risposto:”beh lui vota Renzi”. Quando i cronisti gli hanno detto che il governatore della Sicilia Rosario Crocetta sarebbe orientato a sostenere Gianni Cuperlo ha risposto: “ammazza, questa si che e’ una notizia”. “Crocetta e’ difficile da leggere dal punto di vista della collocazione politica” ha concluso.(ANSA)
Nella foto Pippo Civati e Cristina Scarfia