Sicilia, Panepinto (Pd): “Nuova politica su boschi e più fondi per i forestali”

“E’ il momento di mettere in campo nuove politiche sui boschi in Sicilia. Bisogna garantire 200 mila ettari di bosco e la categoria degli operai forestali, trovando le risorse per un intero corpo sociale: sono certo che il governo aumenterà lo stanziamento attualmente previsto nel Bilancio”. Lo dice Giovanni Panepinto, deputato regionale del Pd.


“Proporremo emendamenti al testo del governo – aggiunge – per fare diventare da subito il patrimonio boschivo dell’isola una risorsa produttiva: c’è bisogno di una nuova strategia sui Piani energetici e per l’utilizzo delle biomasse, anche perché questo è uno dei pochi ambiti per il quale ci sono ancora incentivi ministeriali”.

“Da anni mi batto in questa direzione – conclude Panepinto – i boschi, insieme con il patrimonio di competenze formato dagli operai dell’antincendio e dell’Azienda Forestale, sono una risorsa per la Sicilia: adesso però si devono mettere in campo politiche in grado di rendere concreta questa idea”.