Acqua, firetto chiede nomina urgente commissario per “Voltano Spa”



Dopo l’uscita del Comune di Porto Empedocle dal “Voltano Spa” per il prolungarsi del disservizio idrico in alcune zone limitate del territorio comunale (a seguito della controversia tra “Voltano” e “Girgenti Acque Spa”), il sindaco di Porto Empedocle Lillo Firetto ha richiesto al Dipartimento Regionale ai Servizi di Pubblica Utilità, la nomina, con procedura d’urgenza, di un Commissario al fine di ripristinare la regolarità del servizio idrico.
“E’ insopportabile – ha detto Firetto – l’interruzione prolungata e immotivata dell’erogazione idrica nei confronti dei cittadini di alcuni centri della provincia di Agrigento”.