Sicilia, protesta precari degli enti locali davanti l’Ars



Un gruppo di circa 300 precari degli enti locali aderenti a Mgl (movimento giovani lavoratori) e provenienti da diversi comuni della Sicilia sta manifestando di fronte l’Assemblea regionale siciliana. I precari chiedono l’approvazione degli emendamenti alla legge di stabilita’ che permettono la proroga dei contratti e la prosecuzione del percorso di stabilizzazione, e l’approvazione del bilancio regionale entro il 31 dicembre. (ANSA)