Morto monsignor Vincenzo Noto, una vita tra giornalismo e Caritas

Si e’ spento nella sua abitazione di Palermo monsignor Vincenzo Noto direttore dal 2002 della Caritas diocesana di Monreale e giornalista professionista molto attivo sulla stampa, non solo cattolica. Del decesso, avvenuto ieri, da’ notizia l’arcivescovo di Monreale, monsignor Michele Pennisi, che celebrera’ i funerali nel Duomo della citta’. Nato a Bisacquino (Palermo) 69 anni fa, ordinato sacerdote nel 1969, laureato in teologia, scienze politiche e diritto canonico, Noto si e’ dedicato al giornalismo lavorando per “Avvenire”, “Famiglia cristiana”, “Osservatore romano”, “Jesus” e “Giornale di Sicilia”. E’ stato direttore dell’agenzia “Mondo cattolico di Sicilia” e del settimanale cattolico “Novica”. Dal 1997 al 2002 e’ stato vicario generale dell’Arcidiocesi di Monreale. (AGI)