Sicilia, Musumeci: “Governo Crocetta taglia del 90% fondi per l’antimafia”



“Se le previsioni di bilancio del governo Crocetta in tema di sostegno alle persone e associazioni impegnate nella lotta alla mafia dovessero restare quelle presentate in commissione, sarebbe un danno gravissimo in termini materiali e morali. Siamo passati da circa un milione e mezzo di euro dello scorso anno a circa 150 mila euro per il 2014”, con un calo del 90%. Lo dice Nello Musumeci, presidente della Commissione Antimafia dell’Ars. “Un taglio irragionevole – aggiunge – sotto ogni punto di vista. Spero proprio che il governo voglia correggere in tempo l’assurda previsione e dare ossigeno a quanti, sul territorio, si spendono per la difesa della legalita’”. (ANSA)