Ars, lavori d’aula rinviati a dopo Natale



L’Assemblea regionale siciliana nelle due sedute di lunedì 23 dicembre 2013, presiedute dal Vice presidente, Antonio Venturino, ha approvato l’ordine del giorno “Approvazione del Documento di programmazione economico-finanziaria (DPEF) per gli anni 2014-2017” a firma degli onorevoli Dina, Gucciardi, Di Giacinto, Firetto e Leanza.
L’Aula inoltre ha approvato la discussione generale e votato il passaggio agli articoli del disegno di legge “Norme transitorie in materia di proroga delle gestioni commissariali provinciali” fissando il termine per la presentazione degli emendamenti a venerdì 27 dicembre ore 10.
L’Aula è stata rinviata a venerdì 27 dicembre 2013 alle ore 12 con il seguente ordine del giorno:
1) Comunicazioni.
3) Discussione dei disegni di legge:
a) “Norme transitorie in materia di proroga delle gestioni commissariali provinciali”
b) “Promozione della ricerca scientifica in ambito sanitario”. (Seguito)
c) Disegno di legge voto da sottoporre al Parlamento della Repubblica, ai sensi dell’articolo 18 dello Statuto, recante “Norme per l’apertura di una casa da gioco nel Comune di Taormina e Palermo”. (Seguito)
d)Schema di progetto di legge costituzionale da proporre al Parlamento della Repubblica ai sensi dell’articolo 41 ter, comma 2, dello Statuto, recante “Modifiche e integrazioni dell’articolo 36 dello Statuto della Regione, in materia di entrate tributarie”.
e) “Modifiche alla legge regionale 20 aprile 1976, n. 35”.
f) “Norme per la tutela della salute e del territorio dai rischi derivanti dall’amianto”.