Sicilia, Giunta Crocetta approva ddl su testo unico attività produttive



Approvato dalla giunta regionale il ddl sul testo unico Attività Produttive, con il disegno di legge si è inteso dettare una regolamentazione unitaria delle principali attività produttive in Sicilia attraverso l’adozione di un “testo unico” che, finalmente, consenta all’operatore economico, nell’ottica dei principi di trasparenza e semplificazione dell’azione amministrativa, di poter far riferimento ad un unico corpus normativo. Per la redazione del disegno di legge si è tenuto conto delle molteplici innovazioni introdotte dalla normativa sia comunitaria che nazionale.
Il disegno di legge introduce una nuova normativa nei settori interessati (principi generali in tema di attività produttive, commercio ed artigianato), abrogando la disciplina previgente, proponendosi quale nuovo riferimento normativo unico per gli operatori economici. Tra le innovazioni : rating di legalità introdotto a livello nazionale con l’art. 5 ter del decreto legge 24 gennaio 2012, n. 1. e norme per la valorizzazione delle eccellenze produttive del territorio nel pieno rispetto della libera concorrenza, massima semplificazione attraverso l’attivazione dello sportello Suap, l’adozione di “linee guida in tema di sviluppo economico. Con tale strumento di programmazione, la Regione si dota di un innovativo piano di programmazione dell’intero territorio regionale che consentirà di dettare i principi cui le successive programmazioni comunali dovranno ispirarsi.