Sicilia, Crocetta: “Serve patto con tutti o salta il bilancio”



“Dobbiamo fare tornare i conti. Questo e’ un bilancio di rigore e solidarieta’. I risparmi vengono fatti per stabilizzare il precariato allo scopo di ridurlo. Se poi ci sono spinte diverse per aumentare la spesa e’ chiaro che ci opporremo. Ma il rischio concreto e’ quello di far saltare bilancio e finanziario con effetti gravissimi”. Lo ha detto il presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta, alla vigilia della seduta no-stop all’Ars sui documenti contabili, lanciando un “appello per un patto con tutti, un contratto di solidarieta’ sociale anche con le categorie sociali, evitando scioperi e manifestazioni”. Per Crocetta “non sono immotivate alcune questioni poste dal Pd, come quella sui forestali. Ma dopo la presa di posizione della Commissione europea, ci vengono imposte scelte precise, oppure verranno meno risorse per 75 milioni, creando un buco che non ci possiamo permettere e che farebbe saltare tutto”. (AGI)