Cantieri di servizi in Sicilia, pubblicato elenco comuni ammessi a finanziamento



Il presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta e l’assessore alla Famiglia e al Lavoro Ester Bonafede, comunicano che in data odierna sul sito istituzionale del Dipartimento Lavoro, è stato pubblicato l’elenco dei programmi di lavoro presentati dai comuni ammessi al finanziamento, unitamente al riparto delle somme disponibili. La pubblicazione dell’elenco segna l’avvio delle misure straordinarie ed urgenti per mitigare le condizioni di povertà ed emarginazione sociale, deliberate dalla giunta regionale il 6 giugno 2013. Tutti i comuni dell’Isola potranno in tal modo attivare cantieri di servizi destinati a realizzare programmi di lavoro in cui utilizzare soggetti in possesso di un reddito insufficiente a garantire condizioni dignitose di vita. In ogni cantiere potranno essere utilizzati circa dieci lavoratori disoccupati o inoccupati per un periodo di tre mesi con un contributo mensile di sostegno al reddito di 442,30 euro, più integrazioni per ogni familiare a carico e la misura riguarderà circa 24.000 nuclei familiari. Da questo momento i comuni potranno ricevere il finanziamento ed attuare le iniziative programmate.