Siculiana, lettera aperta del consigliere Zambito alla Consulta giovanile



“Comunicate e confrontatevi con il consiglio comunale, sono certo che troverete disponibilità e sostegno, fateci arrivare le vostre proposte, il consiglio saprà darvi la giusta considerazione e nell’ottica di una sana e costruttiva dialettica democratica, com’è giusto che sia, sarete tenuti in considerazione”. Lo scrive in una lettera aperta ai ragazzi della Consulta giovanile siculianese il consigliere comunale Enzo Zambito, del gruppo consiliare “Un Futuro per Siculiana” che ha ricordato e sottolineato le funzioni dell’organo consultivo giovanile istituito qualche mese fa. “Voi oggi avete il diritto e l’obbligo morale ed istituzionale – aggiunge il consigliere Zambito – di richiedere la giusta attenzione alle politiche giovanili e potrete farlo secondo quanto previsto dallo Statuto comunale e dal Regolamento per il funzionamento della Consulta. Il mio – conclude Enzo Zambito – vuole essere anche un costruttivo appello ai giovani consiglieri comunali, che ancora oggi sostengono l’amministrazione, molti dei quali eletti nella lista Siculiana a Colori”.